LA NOSTRA FORZA STA NEL VOSTRO IMPEGNO!

    l'importo della vostra donazione:

    La tua donazione ha il potere di salvare delle vite.

    Pacchetto Ramadan

    Milioni di persone si trovano ad affrontare le conseguenze di violenti conflitti, calamità devastanti, carestie, siccità e aumento dei prezzi dei beni di prima necessità. In alcune regioni, i prezzi dei generi alimentari sono già raddoppiati. Innumerevoli famiglie, comprese quelle che vivono in zone di guerra come Gaza, sono in condizioni di disperato bisogno.
    Tuttavia, tutti noi possiamo contribuire ad alleviare queste sofferenze e a portare gioia durante il Ramadan.

     

    Abbiamo pensato a qualcosa di speciale per i pacchi alimentari di quest’anno. Oltre ai generi di prima necessità, includiamo le specialità locali apprezzate in ogni regione durante il Suhur.
    Il contenuto dei pacchetti varia da regione a regione e teniamo conto di ciò che è disponibile in loco ad un prezzo accessibile e di buona qualità. Inoltre, teniamo conto delle abitudini alimentari dei gruppi etnici beneficiari. I nostri pacchetti sono pensati per sfamare una famiglia di cinque persone per almeno un mese, a volte anche di più.

     

    Ad esempio, un pacco per i rifugiati siriani potrebbe contenere:
    5 kg di riso
    5 kg di farina di grano
    5 kg di lenticchie
    5 kg di zucchero
    500 g di tè
    500 g di concentrato di pomodoro
    1 kg di latte per bambini
    2 litri di olio per cucinare
    1 o 2 kg di datteri
    1 kg di timo (zarta)
    1 litro di olio d’oliva
    1 confezione di olive
    1 confezione di salame
    1 confezione di sardine
    1 confezione di tonno
    1 confezione di crema al cioccolato
    1 confezione di formaggio spalmabile

     

    E, se possibile, altri extra.

     

    Aiutaci a sostenere un’intera famiglia durante il mese di digiuno contribuendo, con questi pacchetti, a portare gioia durante Ramadan.

     

    Con la tua donazione possiamo sostenere queste campagne, tra le altre. 

    Facciamo riferimento alle disposizioni del nostro regolamento sulle donazioni.

    “La persona che digiuna prova due gioie: la prima al momento di rompere il digiuno e la seconda quando raggiunge Allah” (Muslim).